fbpx
Offerta Cambio Automatico Sito
Ad ottobre risparmia sulla manutenzione del cambio automatico: 

 sconto del 20% sul cambio olio

Olio del cambio automatico: quando occorre cambiarlo?

Il cambio automatico è un componente molto delicato, esso si compone di una sezione elettronica tramite la quale è facile riscontrare i principi di malfunzionamento.

La sostituzione dell’olio rientra tra le fondamentali attività di manutenzione per la tua auto.

Ecco 3 segnali che ti faranno capire quando è il momento di cambiare l’olio:

  1. Uno scatto all’inserimento della retromarcia;
  2. Cambio di marcia ad un numero di giri motore più elevato;
  3. Maggiore consumo di carburante soprattutto guidando in centri abitati o in mezzo al traffico.

Perché il cambio automatico necessita di manutenzione?

Manutenzione cambio automatico

Sempre più italiani apprezzano la comodità del cambio automatico, ma ancora pochi sono a conoscenza delle accortezze necessarie a garantirne la massima affidabilità e durata. Accortezze che, se messe in atto, possono prevenire danni irreparabili e successive sostituzioni che rischiano di rivelarsi molto costose.

Tutti i tipi di cambio automatico, infatti, necessitano di una manutenzione periodica, da effettuarsi esclusivamente presso officine autorizzate che siano in possesso dell’attrezzatura specifica.

La principale criticità della fase di manutenzione del cambio consiste nella sostituzione dell’olio, operazione che va ripetuta approssimativamente ogni 60000 km di guida, ma può variare significativamente in base al modello dell’auto e allo stile di guida.

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni o per chiedere un preventivo senza impegno per la manutenzione del tuo cambio automatico.


DATI AUTOMOBILE


Allegare solo il lato con riportati i dati dell'auto.